Organizzazione

Organizzare un Matrimonio economico? Ecco come!

May 07, 2016 SposarsiaRoma

Il Matrimonio è probabilmente l’evento più dispendioso dal punto di vista mentale, fisico ed economico. Per quanto concerne i primi due, purtroppo o per fortuna, non esiste una ricetta che possa lenire lo stress e la stanchezza derivati dall’organizzazione delle nozze, ma per quanto riguarda le spese… beh, in questo caso tutto è possibile!

Non è necessario avere un budget molto alto per assicurarsi la cerimonia dei propri sogni. Spesso con pochi soldi è possibile avere tutto quello che si desidera. Certo, non avrete un Matrimonio extra lussuoso, ma sarà sempre unico e favoloso. Vediamo come organizzare un Matrimonio economico!

Ne parliamo spesso nei nostri articoli, ma la creatività è essenziale in questi momenti. Vi permette di risparmiare su moltissime cose, per esempio sulle decorazioni, sulle bomboniere e sugli album fotografici. Avete mai pensato di farveli da soli? No? È arrivato il momento allora!

Acquistando soltanto i materiali, risparmierete molti soldi che potrete poi spendere in altre cose o metterli da parte per la luna di miele. Carta, pennarelli, pastelli, forbici, acquerelli e palloncini. Basta poco per organizzare un Matrimonio economico e tirare fuori idee creative che rendano la cerimonia originale e a basso costo al tempo stesso. Potete divertirvi a inventare nuove forme, giocare con i colori e costruire qualcosa di unico da mostrare ai vostri invitati. Addobbate voi la location del ricevimento, stupite gli ospiti con decorazioni fuori dall’ordinario e avrete non solo risparmiato, ma anche risollevato la vostra autostima grazie alla soddisfazione di aver fatto qualcosa per voi stessi!

Per quanto riguarda gli addobbi floreali, optate per fiori di stagione, costano meno e siete sicuri di trovarli in qualsiasi periodo dell’anno pronunciate il vostro sì. Se potete, usate le stesse composizioni sia per la cerimonia che per il ricevimento, magari variando le decorazioni per diversificare il tutto.

Puntate, poi, su una vettura che sia soprattutto comoda. Evitate le auto di lusso, come una Limousine e le auto d’epoca e raggiungete i luoghi dell’evento con una macchina adatta allo stile delle nozze. Una meravigliosa e intramontabile Fiat 500, per esempio, fa sempre la sua bellissima figura. Inoltre, avete proprio bisogno dell’autista? Chiedete a un amico di guidare e farvi l’onore di portarvi, vedrete che non dirà di no, anzi ne sarà felicissimo!

È anche possibile risparmiare sul lato ristorativo. Evitate aragoste, caviale e altri cibi delicati e preziosi. Non a tutti piacciono e spesso vengono ordinati solo per soddisfare l’ego. Volete fare qualcosa di utile e che costi poco? Se vi sposate al mattino, optate, per esempio, per una brace; mentre la sera sbizzarritevi con un’apericena. Non sarà il classico Matrimonio, ma ehi, non vogliamo essere originali? Perché restare seduti per ore e ore a tavola, quando si ci può riempire lo stomaco stuzzicando un buffet per poi scatenarvi a ballare e giocare in compagnia? Non avete la possibilità di affittare un musicista professionista? E i vostri smartphone a che cosa servono, oltre a telefonare? Acquistare canzoni a basso costo dagli store musicali e in poco tempo avrete una compilation spettacolare da far partire all’arrivo al ricevimento.

Ecco come si organizza un Matrimonio! E voi come avete ridotto il budget? Raccontateci le vostre idee!