Consigli

Come scegliere il wedding planner a Roma perfetto per te?

May 07, 2016 SposarsiaRoma

Ogni Matrimonio ha la particolarità di essere unico. A qualsiasi cerimonia si partecipi, non se ne troverà mai una uguale all’altra. Questo perché ogni persona presenta caratteristiche, gusti e stili differenti. Ecco che, quindi, scegliere chi si occuperà in toto di organizzare il giorno più bello della vostra vita non è sempre semplice e immediato. Dovrete, allora, rimboccarvi le maniche e fare tutto da soli? Certo che no! Ho detto che non è facile, non impossibile!

Ci sono diversi fattori da tenere in considerazione per scegliere il wedding planner Roma che faccia per voi. Vogliamo scoprirli insieme?

Prima di prendere qualsiasi decisione a riguardo, valutate bene come si presenta il professionista. Lo so, è probabile che neanche ci facciate caso. Non vi importa la sua simpatia o il suo modo di fare, vi basta che sappia svolgere bene il suo mestiere. No, non è così. Ricordatevi che con questa persona ci dovrete lavorare, tenervi in stretto contatto, vedervi e prendere le decisioni insieme. Vi sembra poco? Se non vi trovate bene, se a pelle vi sentite a disagio e se proprio non c’è affiatamento, che senso ha rovinarvi l’attesa del sì? Se da una parte l’organizzazione è forse il periodo più ad alto livello di stress, dall’altra è anche il più ricco di emozioni. La trepidazione per i giorni che passano, la gioia della scelta dell’abito, la prenotazione della location, sono tutti istanti da vivere con serenità. Non fatevi rovinare tutto questo dal primo che capita! Non vi piace? Provatene un altro, non è di certo l’unico sulla piazza!

Il secondo fattore da tenere presente è sicuramente il suo modo di lavorare. Si tratta di un libero professionista o lavora per un’agenzia? Ovviamente, non è importante, ma lo è conoscere ogni singolo dettaglio su come ha intenzione di gestire le vostre nozze. Se ha a disposizione una squadra, dovrete osservarne l’affiatamento e come si dividono il lavoro. Inoltre, un ottimo wedding planner si tiene spesso in contatto con telefonate, email e riunioni in cui fare il punto della situazione e mettervi sul piatto i risultati che ha ottenuto.

Dovrete, poi, tenere in considerazione il suo stile e la sua esperienza. Ogni professionista ha un proprio modo di fare, idee, gusti e una specializzazione. C’è chi è più preparato in Matrimoni classici, chi ha maturato esperienza in nozze romantiche e chi, ancora, in cerimonie nunziali in spiaggia. Se il vostro è un Matrimonio fiabesco, è opportuno scegliere chi è più competente in questo settore.

Non per ultimo, sono da valutare i wedding planner Roma prezzi. Quanto viene a costare il suo servizio? E che cosa vi è compreso? Vi accompagnerà il giorno della cerimonia? Ci sarà al ricevimento? Verificate con cura se il rapporto qualità/prezzo è conveniente. Si sta parlando della vostra giornata e tutto deve andare secondo i vostri piani.

Ciò che dovete sapere è che chi gestirà le vostre cerimonie non può e non deve nel modo più assoluto sforare il budget che gli fornirete. Il suo mestiere consiste nell’effettuare tutte le scelte per organizzare il Matrimonio dei vostri sogni con il denaro che gli metterete a disposizione. Assicuratevi sia così, prima di firmare il contratto.

E voi, come avete scelto il wedding planner Roma? Come vi siete trovati? Aspettiamo i vostri resoconti!